Home Android Underground: Come avere app e acquisti in app totalmente gratis!

Underground: Come avere app e acquisti in app totalmente gratis!

0
0

Ciao a tutti ragazzi, oggi vogliamo portarvi una guida semplice e adatta ad ogni tipo di utenza.

Proprio come viene riportato dal titolo, oggi andremo ad analizzare come scaricare app e giochi a pagamento, compresi di acquisti in app, in maniera totalmente gratuita e legale!

Si, infatti oggi non andremo a parlare di sotterfugi tramite APK e Patcher, ma sfrutteremo un servizio gratuito messo a disposizione da Amazon: Amazon Underground.

DOWNLOAD E INSTALLAZIONE

A dir la verità, c’è bisogno di scaricare un APK, ma esso non è piratato, ma messo liberamente a disposizione da Amazon stesso.

Possiamo scaricare l’app cliccando su questo link da smartphone:

https://www.amazon.it/gp/feature.html?docId=1000855433

Ovviamente per l’installazione dovremo aver permesso l’installazione di applicazioni da “Origini sconosciute”, opzione facilmente ritrovabile nelle impostazioni.

AMAZON UNDERGROUND

Amazon Underground - Home

Una volta scaricato e installato, basterà accedere tramite il proprio account Amazon (tranquilli non vi verrà addebitato alcun costo aggiuntivo, è tutto completamente gratuito), o nel caso crearne uno.

Gran parte del lavoro è stata già fatta, ora dovremo aprire il menù “App Underground” e successivamente premere sulla scheda “App Underground”.

Da qui possiamo già vedere le app gratuite a nostra disposizione, non possiamo che augurarvi buon download e buon divertimento 🙂

ACQUISTI IN APP

Amazon Underground - Acquisti In App

Okey, per il download ci siamo, ma per gli acquisti-in-app?

Beh anche quelli saranno altrettanto semplici, per farlo basterà aprire un’applicazione scaricata dal Market di Amazon aderente all’offerta.

Dopo di che (dovremo essere connessi ad internet), tutti gli acquisti saranno automaticamente gratuiti 😀

PERCHÈ NON TROVIAMO UNDERGROUND SUL GOOGLE PLAY STORE?

La risposta è parecchio intuibile, Amazon offre (in maniera legale), uno store alternativo al Play Store stesso, e a Google non va giù la cosa. Quindi ha deciso di togliere l’app dal negozio in quanto le Condizioni di utilizzo dello store, non permettono di caricare App che contengono Store esterni a quello di Google.

COME FA TUTTO CIÒ AD ESSERE LEGALE?

Tutto ciò è legale dal momento che Amazon paga in anticipo le app stesse a cui voi andrete ad usufruire.

Gli sviluppatori non verranno pagati, come normalmente accade, a “Download”. Bensì gli sviluppatori verranno pagati a seconda del tempo e dall’utilizzo che si fa di quest’applicazione. Quindi, più a lungo utilizzerete un applicazione, e più alto sarà il ricavato degli sviluppatori.

Qui da TechMuffin è tutto, vi ricordiamo di seguirci sulla nostra pagina Facebook e dirci cosa ne pensate con un commento :D!

 

Vedi altri articoli correlati
Vedi altro da Fabio Rimondi
Vedi altro in Android

Guarda anche

Lineage OS: Facciamo il punto della situazione

Come ben sapete, CyanogenMod è morta (Un bivio lungo la strada). Al suo posto è nata Linea…