Home Startup GoTouch: rendi interattiva qualsiasi TV!

GoTouch: rendi interattiva qualsiasi TV!

0
0
Go Touch

GoTouch arriva dalla Corea del Sud, questo piccolo gadget che permette di rendere interattiva qualsiasi superficie, che sia la vostra TV oppure il video proiettato sul muro da un videoproiettore. Ma come ci riesce? Scopriamolo insieme!

Specifiche

Partiamo dalle caratteristiche tecniche. La GoTouch Camera ha:

  • Batteria da 250mAh ricaricabile via microUSB che permette di raggiungere le 4 ore di utilizzo consecutivo
  • Connessione Bluetooth
  • Fotocamera CMOS con risoluzione 4K a 100FPS con risposta di 0.1 secondi
  • Supporta i display: proiettori, plasma, LCD, LED LCD e DLP TV

 

Come funziona

GoTouch è facile da configurare. Prendiamo come esempio la TV. Per renderla interattiva, basta collegare via HDMI un PC a quest’ultima. Dopodiché non vi resta da fare altro che posizionare la GoTouch Camera a debita distanza, collegarla tramite Bluetooth al vostro PC e avviare l’applicazione apposita. Una volta effettuati i passaggi, sarete pronti ad utilizzare la vostra TV in maniera interattiva con la GoTouch Pen.

gotouch how works

Il procedimento può essere effettuato anche con gli smartphone ed i tablet, sempre connettendoli via Bluetooth alla camera ed utilizzando l’app apposita che è possibile scaricare dal Play Store e dall’Apple Store.

Una nota di merito per quanto riguarda l’applicazione: non solo permette di caricare una pagina bianca, un pdf, un video, un’immagine su cui annotarci sopra successivamente, ma permette anche di apportare modifiche in remoto. Si, poiché la GoTouch camera, volendo, la si può connettere ad internet e, tramite smartphone o tablet, si possono modificare le annotazioni presenti sulla superficie interattiva.

gotouch mobilegotouch internet

Considerazioni

Questo progetto è sicuramente interessante e promettente. Applicandola alla realtà delle nostre scuole, ad esempio, la si potrebbe sostituire alle LIM. Infatti, al posto di una singola (costosa e talvolta anche problematica) LIM, si potrebbero prendere ben 50 GoTouch Camera e 100 GoTouch Pen (e relativi proiettori per usare questi due accessori). Peccato però che l’applicazione fornita dallo stesso team del progetto, possa “girare” solo su PC (oltre a smartphone/tablet android ed apple) con a bordo Windows, il che significa che le scuole dovrebbero, per utilizzare GoTouch, avere per ogni classe un PC con licenza windows, e sappiamo che queste ultime costano non poco. Speriamo che venga rilasciata anche una versione per GNU/Linux.

Se siete interessati a questo progetto, vi lasciamo il link alla pagina kickstarter, dove per ottenere GoTouch dovrete donare come minimo 89$, poiché il reward da 69$ è “Sold Out“.

Inoltre, vi lasciamo la nostra pagina Facebook ed il nostro canale Telegram, dove potrete essere sempre aggiornati sui contenuti del sito!

Vedi altri articoli correlati
Vedi altro da Amedeo
Vedi altro in Startup

Guarda anche

Come verificare lo stato di salute di un HDD

Un hard disk rotto non è mai una cosa buona. Dati, lavoro e tempo che si perdono possono e…