Home Android Blur OS: La Rom che vuole essere iOS

Blur OS: La Rom che vuole essere iOS

2
0
logo_bluros-color

Qualche giorno fa è stata pubblicata una nuova rom per il nostro Oneplus One, la Blur OS, andiamo a vedere insieme com’è.

Cos’è e quale scopo ha

Come viene riportato nella pagina XDA e Github della rom, quest’ultima ha lo scopo di portare l’ultima versione di Android, con update regolari, su vecchi dispositivi. Qui sotto una frase dei Dev.

Hello guys! BlurOS is a custom rom developed and based on Android 6.0.1 latest and update regurlarly. with the desire update for old device to the latest Android. And create more tweaks for user. That is the reason why we are release the BlurOS release 1 for the OnePlusOne . Hope you guys like it and help us to make it better ^^!

Come si può leggere, la rom ha un obbiettivo molto nobile, ovvero resuscitare i vecchi devices e dare loro un look fresco e allo stesso tempo “orientale”.

Info-del-sistema

– Interfaccia Utente

Che dire, a primo impatto si nota subito il colore bianco accoppiato con il rosa. Quest’ultimi sono ovunque. Inoltre, è presente anche un piacevole effetto Blur nella Lockscreen e nel pannello notifiche. La vera cosa che salta subito all’occhio però, sono le icone in stile IOS e il Launcher (praticamente identico a quello della MIUI, COLOROS, FLYMEOS e tutte le rom orientali che non hanno un app drawer).

La rom mette a disposizione un’ app (chiamata “customization”) con la quale è possibile personalizzare:

  • Barra di Stato
  • Notification Drawer
  • Quicksetting Panel
  • Navbar
  • Button Controller
  • Recents
  • Lock Screen
  • Gestures
  • Multitasking
  • Miscellaneous
  • Animations

Nella rom è inoltre presente:

  • Il Theme Manager di Cyanogenmod(con 4 temi preinstallati al suo interno)
  • Una moltitudine di impostazioni per quanto riguarda la gestione delle notifiche della batteria
  • Gestures (Diverse da quelle dell’app citata poco sopra)
  • Root Integrato
  • Recovery modificabile (Sovrascrive la TWRP con la BlurOS Recovery)

 

App Preinstallate

Sono molte le app preinstallate in questa rom, che ricordiamo non necessita di Gapps per l’installazione. Tra quelle degne di nota troviamo:

  • BlurOS Music
  • Note
  • Privacy(Altro non è che un collegamento alla sezione privacy, presente nelle Impostazioni)
  • Reminder
  • Customization(L’app citata poco sopra che ti permette di modificare la rom)
  • Snapdragon Camera
  • Equalizzatore Dolby Atmos

Bug

Non sono presenti molti bug in questa seconda release, quelli da noi riscontrati (sono 3), sono stati trovati anche da vari membri su XDA.

  • L’impossibilità di aggiornare la rom tramite l’app a causa della mancata connessione con la rete wifi
  • L’editor degli screenshot manda un messaggio di errore ogni qualvolta si cerchi di salvare/eliminare uno screen pur portando a termine l’operazione
  • Non vengono mostrati ulteriori temi installati oltre quelli già presenti di default

Prestazioni & Batteria

Davvero ottima questa BLUR OS lato prestazioni e batteria. L’abbiamo messa sotto sforzo con i giochi più pesanti presenti sul PlayStore e in nessun caso ha accennato ad un rallentamento o ad un lag. Davvero un’ottimo lavoro eseguito dai Dev. Anche sotto lato Batteria non delude, portandoci a fine serata con un 30% di batteria rimanente. L’utilizzo è stato prettamente social con 30 minuti di gioco(CSR Racing). Come sempre, essendo un utilizzo molto blando, la durata della batteria può variare da utente ad utente e da telefono a telefono.

Giudizio

Per essere alla seconda Release (Sul nostro Oneplus One), questa rom ci ha davvero convinto, è molto diversa dalle altre, ma questo sua grafica stile IOS potrebbe stufare in fretta se non si è amanti del genere. Inoltre per chi come me, ama i colori scuri, tutto questo rosa e bianco farà certamente storcere il naso. Ovviamente si può risolvere andando a settare uno dei 4 temi disponibili. Consigliamo vivamente di provarla, per dare un tocco di “freschezza” al proprio Device.

Vedi altri articoli correlati
Vedi altro da Yvan Bonci
Vedi altro in Android
  • Marc CastleRock

    Possiedo da sempre l’iphone, ma amando i sistemi operativi con OnePlus 1 a meno di 150€, mi sono addentrato nel panorama Android. Ho provato tutte le ROM per opo (android 6) ed uso solo questa, la sezione audio è stratosferica. Con le altre rom, siamo in linea con iphone, un eccellente livello, ma in questa rom l’audio è super! Non tanto nel suo utilizzo, ma quando lo collego alla mia SMAX. Devo cercare un player Dolby Atmos per iphone…. 😀 Peccato per le notifiche, che siano cosi complicate da gestire per android. Il mondo android le snobba, mah! Purtroppo non ci è nato, e ci vogliono programmi che le generino…

    • Yvan Bonci

      Molte sono le rom che cercano di imitare lo stile di iOS, Miui, Flyme, Color Os, prendono tutte spunto da quella. Alcune migliorano, altre peggiorano. Questa, è diversa dalle rom citate poc’anzi, cerca di riunire tutto dando un look sobrio. Con che genere di notifiche hai avuto problemi?

Guarda anche

Recensione Final Fantasy Brave Exvius

Il Brand Final Fantasy sviluppato dalla Square Enix si è molto diffuso in questi anni, com…